Bernardeschi come Zidane: giocata fantastica e mezza Polonia col mal di testa

Bernardeschi
Bernardeschi

L’Italia non ha del tutto convinto in occasione dell’esordio ufficiale di Roberto Mancini come Commissario Tecnico in partite “non amichevoli”, ma come si potrà osservare dal video che abbiamo scelto per voi i tifosi della Juventus hanno comunque diversi motivi per ritenersi soddisfatti. Al dì là della buona prova fornita dalla coppia di centrali difensivi, vale a dire Bonucci e Chiellini, uno dei giocatori più vivi ieri sera è stato senza ombra di dubbio Bernardeschi. L’ala bianconera, infatti, ha regalato anche alcune giocate davvero interessanti.

A conferma del suo ottimo momento di forma, possiamo dire senza problemi che nel corso del primo tempo Bernardeschi sia stato di gran lunga il migliore in campo nell’Italia, salvo poi soffrire un calo di condizione con il trascorrere dei minuti durante la ripresa. Proprio nella prima frazione, il giocatore della Juventus ha regalato al pubblico di Bologna la giocata più bella della serata, coi sostenitori bianconeri meno giovani che probabilmente hanno rivisto in lui un grande campione del passato.

Stiamo parlando di Zidane, perché ad un certo punto Bernardeschi ha ricevuto palla appena fuori dall’area di rigore e, danzando sulla palla, ha praticamente mandato in bambola mezza difesa della Polonia. Risultato? Steso ed interessante calcio di punizione che purtroppo non è stato poi sfruttato nel modo giusto. Resta il numero super che ha strappato applausi a tutti, perché non capita così spesso di vedere eseguita la ruleta di Zidane a certi livelli e con questa velocità.

Non ci resta che mostrarvi il video riguardante i momenti più importanti della sfida tra Italia e Polonia, dove troverete anche la super giocata da parte di Bernardeschi che sta convincendo sempre di più anche con la maglia della Juventus e dove il suo ruolo di comprimario potrebbe essere presto modificato. Soprattutto dopo partita come quella di ieri sera.