Del Piero si spacca in rovesciata: grande numero, ma tanto tanto dolore


Del Piero sempre mitico e così non ci ha pensato due volte ad alzarsi perfettamente la palla al volo per poi calciare in rovesciata volante. Tutto davvero bello se non fosse per il finale perchè il povero Alex si è alzato tenendosi la schiena per la gran botta. Probabilmente ha anche enfatizzato suscitando l’allegri del pubblico in questa partita di beneficenza, ma vuoi mettere la soddisfazione di regalare spettacolo autentico a coloro che erano accorsi lì per lui? Insomma, davvero niente male.

Ma certo fare queste acrobazie a 45 anni non è facile nemmeno per un campione del mondo come lui. Del Piero ha vinto tutto e sempre da protagonista come nella Coppa Intercontinentale quando ha marcato il tabellino. Un modo per tutti i tifosi della Juventus di rifarsi gli occhi, oltre a fare un tuffo nel passato grazie ad una giocata che riporta tutti noi ai bei tempi andati.

L’unica vergogna è che non abbiano dato a questo mostro del calcio il Pallone d’oro quando giocatori ben più anonimi e meno dotati sono stati insigniti di tale premio. E così dove arriva Alex anche se solo per una partitella di beneficenza si raccolgono i tifosi di tutto il mondo che ancora ammirano i filmati dei suoi gol pazzeschi. Come non ricordare il gol alla Del Piero da fuori area con una parabola pazzesca ad arcobaleno a scavalcare il portiere infilandosi nel sette.

Pensate che coppia pazzesca sarebbe stata un Del Piero-Ronaldo!!! Due giocatori che i tifosi della Juve non possono che amare anche se per motivi diversi. Alex è stato la Juve a cui ha dedicato tutta la sua carriera con grandi vittorie ma sempre con umiltà e modestia. Stessa modestia che ha anche Ronaldo arrivato da pochi mesi alla Juve ma capace di far innamorare tutti per la sua classe e potenza.

Col cuore i tifosi bianconeri non avrebbero dubbi a favore di Alex, mentre con la testa probabilmente Ronaldo avrebbe i favori della maggioranza in quanto a bravura. Arrivati a questo è opportuno lasciare tutti voi al video di cui tanto si parla sui social da un po’ di ore a questa parte.