Vidal spaventa la Juve: faccio gol, poi ne segno altri 10


Si avvicina il Derby d’Italia e si scaldano anche gli animi con un Vidal carico che risponde le critiche dei tifosi. Il centrocampista cileno, come il suo allenatore, sente molto la partita contro la sua ex squadra e deve anche cancellare qualche prestazione non eccellente.

Così ad un tifoso che lo stuzzicava ha risposto che segnerà il primo gol e dopo altri 10. Insomma un Vidal carico in attesa della Juve e che cerca riscatto.

Sarà una partita importante anche per pesare due squadre che non hanno convinto a pieno e si trovano a inseguire il Milan.

Purtroppo la Juve arriverà in condizioni non ottimali con gli assenti covid come De ligt, Sandro e Cuadrado più gli infortunati certi come Dybala e quelli acciaccati come McKennie e Chiesa.

La Juve ha una squadra in infermeria e domani col genoa non potrà neppure fare turnover dato che essendo in bolla non potrà chiamare giocatori dall’under 23.

E intanto all’Inter gli ex bianconeri si preparano all’ennesima alla loro ex squadra da rivali.

CI saranno davvero bei duelli in campo, la speranza è di ritrovare Mckennie anche per vederlo all’opera proprio contro Vidal. Il texano per certi versi ricorda proprio il primo Vidal, quello che si guadagnò l’appellativo di guerriero.

Sulla fascia sinistra Frabotta dovrà affrontare Hakimi a meno che Pirlo preferisca spostare Danilo per cercare di arginare il più esperto interista.