Comunicato del Napoli: avevamo chiesto il rinvio ma giocheremo la Supercoppa


Il Napoli con un comunicato ammette di aver chiesto il rinvio della partita di Supercoppa ma specifica che comunque ci sarà per la partita.

Il comunicato specifica che il Presidente De laurentiis voleva spostare la partita per poter avere il pubblico. La richiesta come si sa è stata respinta.

Ma il Napoli precisa che il 20 gennaio ci sarà. Quindi stavolta niente telenovela come successe in quel famoso 4 ottobre in cui il Napoli non si presentò.

Stavolta anche se ha chiesto il rinvio ha specificato che giocherà ugualmente il 20 gennaio.

Sul web alcuni tifosi bianconeri hanno un pò preso ironicamente questa comunicazione dato che si presupponeva scontato che il Napoli dovesse giocare il 20.

A meno che qualcuno davvero pensava di poter spostare la partita una seconda volta.

Ecco il comunicato:

«La SSCN parteciperà alla Supercoppa contro la Juventus in programma a Reggio Emilia mercoledì 20 gennaio. Risponde al vero il fatto che il Presidente Aurelio De Laurentiis aveva richiesto uno spostamento della partita a fine campionato, o in una data eventualmente disponibile in primavera, per una serie di motivi di grande ragionevolezza. Ma si è sempre trattato di una proposta. Se la partita si fosse disputata in primavera, ci sarebbe stata la speranza di aprire, anche parzialmente, al pubblico».