Nuovo ruolo per Chiesa: esperimento coraggioso di Pirlo in avanti


La Gazzetta ha svelato quello che è stato il nuovo esperimento di Pirlo in allenamento e che riguarda il reparto offensivo. La Juve orfana di Dybala e Morata non riesce più a segnare se non col contagocce e grandi difficoltà.

Il problema sembrerebbe essere il centrocampo con giocatori non in grado di regalare assist, di inserirsi o di segnare.

Ma Pirlo ha spostato l’obiettivo sulla coppia d’attacco Ronaldo Kulusesvsky. In particolare quest’ultimo  è bravo a puntare l’uomo e infilarsi sulla fascia per poi metterla al centro. Ma come punta, spalle alla porta, non ha i movimenti giusti, non riesce a segnare o duettare con Ronaldo.

Al contrario sembra vedere meglio la porta Chiesa che appena può cerca il tiro o comunque il passaggio a Ronaldo.

Così Pirlo ha deciso di invertire i ruoli e provare Chiesa nel ruolo di seconda punta e compagno di CR7.

In questo modo Kulusevsky potrebbe tornare ad ala e fare ciò che sa fare meglio.

Un esperimento audace in un momento della stagione delicato ma che magari può sbloccare questo reparto offensivo in cui segna solo Ronaldo.

Sarebbe un Chiesa in versione punta ma d’altronde la Juve non può continuare a giocare in questo modo .